Scegliere la giusta crema viso

Scegliere la giusta crema viso

Tanto per realizzare un trattamento viso quanto, semplicemente, applicare un cosmetico, sulla pelle, dobbiamo essere consapevoli di cosa stiamo andando a fare, altrimenti, nel tentativo di portare a termine un proposito positivo, finiremo solo con il creare qualche danno in più.

Fare le giuste valutazioni

Scegliere, in modo corretto, il cosmetico che fa al caso nostro, non è come acquistare una semplice crema perchè “tanto una vale l’altra”. In questo caso, come dico sempre alle mie clienti, andando contro i miei interessi, i soldi li possono anche risparmiare, perchè non avrebbe senso. Comprare una crema, significa che abbiamo voglia di fare qualcosa, per noi stesse, quindi, questo implica impegno e, soprattutto, costanza.

Cominciamo dall’impegno. Nell’articolo precedente, vi spiegavo come classificare la vostra tipologia di pelle, perchè è importante saperlo se vogliamo acquistare una crema viso, almeno sapremo cosa stiamo applicando. Le più esperte, guardano l’inci, ossia la lista degli ingredienti; ora, comprendo che non è facile e alla portata di tutte, io stessa, a volte, ho difficoltà ad individuare tutti gli ingredienti, però posso darvi qualche piccola linea guida da seguire.

Ad ogni pelle la sua crema

Cominciamo con l’associare la struttura di un cosmetico alla tipologia di pelle; per esempio: la pelle normale. Questo tipo di epidermide, si presenta luminosa, fresca, morbida e compatta, senza particolari problematiche o discromie. Ha un buon equilibrio idrolipidico, per tanto, tutto ciò che occorre fare è usare una crema per preservare questa armonia. Bisogna stare attenti, nello scegliere una crema che protegga la pelle normale, ed è importante seguire la ciclicità delle stagioni e alternare il cosmetico, in questione, cambiando marca, onde evitare assuefazione. Il prodotto in questione, non dovrà essere nè troppo corposo nè troppo leggero, deve apportare idratazione e nutrimento a sufficienza, senza caricare troppo la pelle. A tal proposito, vi segnalo tre, tra le mie creme preferite, per questo tipo di pelle (le trovate nello shop online).

CREMA VISO PELLI DELICATE BeOnMe

Pro Collagen Plus Black Pearl Dr. Organiccrema alla vitamina e dr.organic

  • La crema della BeOnMe, ha una formula particolarmente adatta a idratare e a lenire l’epidermide, specie quella normale, ed è a base di gel di aloe biologico e di acido ialuronico. Fresca e a rapido assorbimento, ha tutto ciò di cui questa tipologia di epidermide ha bisogno; può essere utilizzata anche come base per il trucco e per la skin care sia mattutina che serale.
  • Il Pro Collagen Plus con Black Pearl (Perla Nera) Complex, della Dr. Organic, possiede straordinarie proprietà remineralizzanti, può essere utilizzato da solo oppure può essere applicato prima della normale crema, in modo da potenziare i suoi benefici.
  • La crema alla Vitamina E, sempre della Dr. Organic, ha un’azione antiossidante, mantiene la pelle morbida e idrata, senza appesantirla o alterane il film idrolipidico. Può essere usata mattina e sera, tanto in inverno quanto in periodi più caldi, data la texture molto leggera e piacevole.

La pelle mista, invece, è un tipo di epidermide alquanto articolato e disequilibrato. Presenta zone secche e punti in cui si concentra l’eccesso di sebo, per cui si è sempre in difficoltà nel tentativo di trovare una crema, in grado di soddisfare le differenti zone di pelle. Inoltre, ci sono due categorie di pelle mista: quella tendente al secco e quella tendente al grasso. Per questo è fondamentale, individuare la propria tipologia di pelle e, soprattutto, imparare ad osservarla bene, per cercare di capire, di cosa ha bisogno. Per la pelle mista consiglio, un mix di prodotti, tra quelli per pelli impure e grasse, da applicare nei punti dove c’è una maggiore concentrazione di ghiandole sebacee, e prodotti per pelli secche. Particolarmente consigliata, la linea della Dr. Organic, Skin Clear:

Skin claer Dr. Organic

A base di un complesso mix di acidi della frutta, contiene molto bene l’eccesso di sebo, contrastando l’antiestetico effetto lucido. Non è necessario utilizzare tutta la linea, sono sufficienti anche solo due referenze, da utilizzare in combo, per esempio: scrub e maschera, oppure face wash e tonico (trovate tutto sempre nella parte shop). Inoltre, potrete abbinare una crema viso, in grado di idratare le parti secche, senza appesantire troppo quelle grasse, un’indicazione utile, possono essere la crema idratante di Cosmesi Siciliana, oppure la crema ai Sali del Mar Morto, della Dr. Organic (sia nella versione notte che giorno).

Crema Viso Idratante Cosmesi Siciliana

crema alla vitamina e dr.organic

La pelle grassa, tendenzialmente lucida, con pori dilatati ed un’eccessiva secrezione sebacea, è particolarmente comune tra gli adolescenti, ma anche, tra chi, ha ormai superato la fase puberale, sia per colpe legate a disfunzioni ormonali, sia causa stile di vita (soprattutto alimentare) scorretto. La pelle grassa, può essere:

  • seborroica oleosa: si presenta unta, dall’aspetto giallognolo e con diverse  imperfezioni
  • seborroica secca:si presenta alterata, causa secrezione sebacea fuori controllo, sfociando in un livello di disidratazione, che comporta un aspetto spento.

Anche in questa circostanza, suggerisco, la linea Skin Clear, sopra citata, o la linea per pelli impure, o grasse, della BeOnMe. Ottimo alleato, da poco arrivato è, anche, la crema opacizzante di Cosmesi Siciliana.

La pelle secca, diversa da quella disidrata (non sono la stessa tipologia di pelle), si presenta tesa, squamata, a causa di una scarsa produzione di sebo. In pratica, non c’è equilibrio, nel rapporto idrolipidico per questo tipo di pelle. Quindi, è un’epidermide che va “nutrita”, con prodotti ricchi di principi attivi che contribuiscano a ristabilire il giusto apporto tra sebo e acqua. le creme più indicate sono:

Crema Viso Giorno Organic Cocoa Butter Dr. Organic

La linea al Burro di Cacao, della Dr. Organic, è un vero toccasana per le pelli secchi, si assorbe rapidamente e darà un immediato sollievo.

Poi abbiamo la pelle disidrata, è quella tipologia che è carente di acqua e si presenta spenta e giallastra. Intanto, assicuratevi di bere a sufficienza e poi passate alla parte cosmetica, usando creme idratanti come:

Crema giorno cocco Dr. Organic crema giorno alle rose dr. organic

Ci sono altre tipologie, o meglio, caratteristiche di pelle, che possono essere associate a quelle precedentemente indicate, ad esempio: le pelli sensibili, le pelli con couperose e le pelli mature.

Indicazioni e Inci

Qualche ultima precisazione, al fine di individuare il giusto prodotto per voi: se sentite il bisogno di applicare un’eccessiva quantità di crema, nel momento in cui continuate ad avvertire secchezza o disidratazione, vuol dire che la crema non è quella giusta. Non è necessario “soffocare” la pelle con quantità considerevoli di prodotto, quando la crema è quella giusta, ne basta veramente poca.

Cercate sempre di abbinare la crema, ad almeno un’altra referenza, della stessa linea madre, in questo modo, i principi attivi, comuni ai prodotti utilizzati, lavoreranno meglio e potenzieranno la loro azione.

Provate a scegliere prodotti bio, ma non fidatevi delle etichette o dei nomi, i prodotti bio, lo devono esserlo a partire dagli ; quindi, cercate di evitare tutti i nomi che terminano in “one” (perchè si tratta di siliconi), evitate i Parabeni, i tensioaativi, I famosi SLS, gli EDTA, i C-….. (controllate i numeri), la Paraffinum Liquidum, l’Alcool e ricordate che, quanto più è al primo posto, un prodotto, maggiore è la quantità contenuta all’interno.

Personalmente, faccio una sola eccezione. per la mattina, a volte, utilizzo creme viso, con una minima quantità siliconica. Questo perchè preferisco una protezione più consistente, per la mia pelle, che, di giorno, è esposta a diversi fattori di rischio e, soprattutto, per migliorare la performance del mio fondotinta. Per la notte, invece, prediligo una skin care total bio.

E poi, ricordate, alcuni “ingredienti” essenziali: la costanza, il modo corretto di applicare una crema, accertatevi che la pelle sia pulita e detersa a dovere e, mi raccomando, cercate di evitare il fumo, bevete molta acqua (ma anche infusi, tè, tisane varie) e curate l’alimentazione, sono tutti passaggi che aiuteranno, la vostra crema viso, a funzionare meglio.

Se avete dubbi, o semplicemente, desiderate altri consigli in merito, o volete avere maggiore sicurezza, sulla crema da acquistare, non esitate a contattarmi.

Alla prossima!!!

 

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. Tutti i campi richiesti sono contrassegnati *