Prepariamoci all’estate: scegliere creme e make up giusti

Prepariamoci all’estate: scegliere creme e make up giusti

Anche se, quest’anno, il tempo ci sta un pò deludendo, cominciamo a pensare a quando il calore esploderà tutto di un colpo. Quindi, anche se mentalmente, non siamo ancora sintonizzati, cominciamo a prepararci, in vista dell’estate.

Cambiamo beauty per la skin care

Sia quando parlo di make up ma, soprattutto, quando parlo di skin care, parlo sempre di ciclicità. Il cambiare prodotti, in base alle stagioni è fondamentale: la nostra pelle subisce alterazioni, grazie al cambio climatico, ha diverse esigenze per ogni tempo e quindi dobbiamo seguirla e assecondarla in questo. Quindi, è chiaro che, ciò che va bene in inverno e in autunno, non va bene par la primavera e per l’estate. Quando cominciano i primi caldi, sicuramente, a primo impatto, la differenza la noteremo nell’utilizzo delle creme viso, o dei prodotti struccanti in crema, o densi (tipo latte detergente, gel, olio di cocco o olio di mandorle). Molte mie clienti, avvertono pesantezza e senso di unto e appiccicaticcio, sul viso, nella prima fase di pulizia, pertanto, la prima referenza che tendo a sostituire, è proprio lo struccante. In questo periodo, per chi ha la pelle grassa o per chi gradisce una sensazione più fresca, sul viso, l’alternativa migliore è l’Aqua Shake di Namur Cosmetics.

Aqua Shake Namur Cosmetics

Pratico, leggero, fresco ma funzionale e risolutivo, già solo con una passata; certo, poi è sempre doveroso risciacquare con un face wash, ma l’Aqua Shake è un valido supporto nella fase numero 1 di skin care; ottimo anche al mattino per rimuovere l’eccesso di sebo prodotto durante la notte. Mentre il face wash e il tonico, di norma, rimangono sempre gli stessi, il prodotto che, decisamente, crea più fastidio, nel periodo di cambio di stagione, è la crema viso. Se, in inverno, sono da preferire formulazioni nutrienti e corpose, per contrastare il freddo, in estate le creme si “alleggeriscono”, prediligendo formule fresche, possibilmente idratanti, per chi comunque di norma ha sempre la pelle secca ma gradisce qualcosa di” morbido” e opacizzanti, oil control, per chi ha la pelle grassa con tendenza a lucidarsi. Due referenze che fanno proprio al caso in questione, sono le creme di Cosmesi Siciliana che, arrivate da poco, stanno già ottenendo un grande successo nella fase di cambio stagione.

Crema Viso Idratante Cosmesi Siciliana

Crema Viso Opacizzante Cosmesi Siciliana

Sempre nel periodo, di cambio di stagione, c’è un’altra tipologia di new entry, chiamiamola così e di “messa in panchina”;  per quanto riguarda la new entry, mi riferisco ai solari, attenzione al primo sole, capisco l’emozione di farsi avvolgere dai raggi solari ma proteggersi proprio da essi è fondamentale, soprattutto all’inizio, se vogliamo evitare il rischio scottature, macchie solari e eritemi. Attenzione a fare cerette, mai esporsi subito e indossare sempre la protezione anche quando si fa una semplice passeggiata. Mettete via trattamenti all’acido glicolico, e simili, e abbiate cura nell’esfoliarvi sia la pelle del viso che quella del corpo, evitate di farlo con frequenza e soprattutto mai prima di un’esposizione solare e, torno a ripetere, attenzione anche ad una semplice passeggiata in centro città, sempre coperte di protezione.

Anche i trucchi vanno cambiati

E ora passiamo alla pochette per il trucco, almeno agli indispensabili e agli irrinunciabili. Cominciamo dal più semplice: il mascara, assolutamente waterproof, con il caldo e con il sudore è meglio non correre rischi. Anche le matite per gli occhi è meglio sceglierle waterproof, se hanno una buona formula non daranno fastidio con bruciori e pizzicori.

Per quanto riguarda il viso, il discorso può farsi più ampio; in estate c’è chi preferisce non truccarsi e sfruttare al massimo l’abbronzatura. Ma c’è anche chi non è un fanatico della tintarella, o non ama esporsi al sole, perchè non sopporta il caldo. Ad ogni modo, è giusto che ognuno si conceda quella tonalità ambrata che fa tanto estate e che mette di buon umore. Per questo, a molte mie clienti, consiglio di sospendere il fondotinta e di passare a qualcosa di più leggero e anche di più colorato. I miei prodotti preferiti, per questo periodo, restano le Basi Sublimatrici di Couleur Caramel, ne ho già parlato in altri articoli ma non mi stancherò mai di professare la loro versatilità: sono, prima di tutto, idratanti, svolgono una funzione di primer, quindi tendono a perfezionare l’epidermide e a minimizzare piccole imperfezioni e poi, scelti nella tonalità albicocca o caramello, donano alla pelle del viso quel tocco di estate che tanto beneficia al nostro animo. Quindi in un unico prodotto avete crema e fondo, saltando il passaggio della crema al mattino e applicando solo la Base Sublimatrice. Se volete applicare blush e terre, vi consiglio per i blush qualcosa che sia anche leggermente satinato, in modo da avere, in più, un effetto luminoso, oltre che colorato, se scegliete una terra, attenzione se ha delle pagliuzze dorate, all’interno della polvere, in questo caso non ve la spennellate su tutto il viso o otterrete l’effetto lampione.

Per le labbra, direi di mandare in letargo i rossetti, soprattutto quelli dal finish opaco e di dare spazio a gloss o a tinte shimmer, effetto bagnato, molto più sensuale ed estivo.

Anche per il corpo, soprattutto spalle e decollété, che sono sempre i più esposti, fate ricorso a un gel luminoso, bronzato, soprattutto la sera. Vi consiglio di provare quello di Couleur Caramel, io l’ho già applicato per completare i look di alcune mie clienti e il risultato ha entusiasmato davvero tanto.

Gel Illuminante Corpo Couleur Caramel Medina

Allora! Che ne dite? Vi va di prepararci insieme, tanto per non farci trovare impreparate?

Alla prossima!!!

 

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. Tutti i campi richiesti sono contrassegnati *