Make Up Tutorial con palette Stay Gold by Couleur Caramel

Make Up Tutorial con palette Stay Gold by Couleur Caramel

 

Palette Occhi Couleur CaramelIl gioiellino, come l’ ho ribattezzato io, dell’ ultima collezione di Couleur Caramel, la Stay Gold, per quanto riguarda il make up. Fin dalla prima occhiata, ad un’ attenta valutazione, l’ ho trovata molto valida e funzionale: 4 cialde, in un packaging sottilissimo, compatto, resistente, con shades che vanno dal più chiaro al più scuro, sulla stessa declinazione cromatica. Le polveri hanno un trito sottilissimo, molto fondente e senza fall out; in più la cialda più scura ha dei micro glitter, al suo interno che hanno la caratteristica di non disperdersi sia durante la fase di applicazione che quella di sfumatura.

Le tonalità, da sinistra a destra sono:

  • un color champagne, molto luminoso
  • un color biscotto
  • un marrone caldo
  • un nero (leggermente) glitterato

Il tutorial

Tutorial con Palette Stay Gold Couleur CaramelHo realizzato diversi make up look per con questa palette, devo dire che mi sono davvero divertita; quello che ho scelto di presentare è, forse, il mio preferito, un po’ perché lo uso molto spesso, un po’ perché credo mi stia meglio di tutti e, soprattutto, ci metto davvero poco a crearlo; ecco perché ho pensato di postarvelo.

Per prima cosa, ho utilizzato la base per occhi, sempre di Couleur Caramel (tutti i prodotti che vi menzionerò, potete tranquillamente reperirli sul mio shop online); l’ ho applicata con le dita e poi ho sfumato giusto un po’ per poi fissarla con la cipria in polvere libera, la 01.

Con un pennello da sfumatura, molto morbido, ho applicato il color biscotto nella piega palpebrale, con movimenti leggeri, giusto per dare un po’ di definizione alla piega e regalare al make up quell’ aspetto tridimensionale che ha, come obiettivo finale, uno sguardo intenso. Con questo colore, sono andata fin dentro, verso l’ angolo interno, andando a definire anche la parte alta della parete nasale. Sempre con lo stesso pennello, ho prelevato un po’ del marrone più scuro e sono andata a dare ancora più definizione,alla piega dell’ occhio concentrandomi, soprattutto, nella parte esterna e quindi non sono arrivata fin nella parte interna.

Con un pennello piatto, ho applicato il color champagne sulla palpebra mobile, ho bagnato, con il fix plus, il pennello e ho pressato il prodotto nella zona centrale, mentre ho lasciato la polvere asciutta nell’ angolo interno. Con un pennello piatto, ho disegnato, con l’ ombretto nero, una sorta di codina, come prolungamento della parte finale dell’ occhio (tipo eye liner); con lo stesso pennello e con la stessa polvere, sono andata a dare definizione alla rima infracigliare superiore e ho cominciato a sfumare l’ ombretto nero sia verso l’ esterno che verso l’ interno, in modo da creare una gradazione di colori.

La definizione dei particolari

Con un pennello da sfumatura, un po’ più piccolo di quello utilizzato per i primi passaggi, ho prelevato il marrone chiaro e ho creato una sfumatura di transizione tra la shade champagne e quella nera, in modo da non creare un distacco netto, a macchia; mentre, per l’ angolo esterno, ho intensificato la sfumatura del colore nero, con un po’ di polvere marrone, la tonalità più scura, in modo da non indurire troppo i lineamenti e da non rendere troppo drammatico questo look per gli occhi dal momento che, mi piace portarlo anche di giorno.

Per completare ho usato la matita nera, Bombay Black di Nabla Cosmetics e come mascara il mio preferito in assoluto: il Volumizzante di Couleur Caramel, in tono nero scuro.

Per la base viso ho utilizzato tutti prodotti Couleur Caramel, tanto per rimanere in tema:

  • Fondotinta Hydra Jeunesse 23
  • Correttore 09 e 12
  • Blush (della collezione Stay Gold)

Anche per le labbra ho usato un lipstick dell’ ultima collezione, il mio preferito in assoluto, giusto e perfetto per ogni occasione il numero 278; la texture di questi rossetti è molto morbida, idratante e confortevole, una sorta di burro di cacao, colorato e a lunga tenuta. Ad essere sincera, ho anche “osato” abbinare a questo trucco occhi un rossetto liquido di Nabla, Silk Road, il risultato non è stato niente male, ma di sicuro impatto visivo, più adatto per la sera. Un’altra variante che anche mi è piaciuta è stata: rossetto Diva Crime in Closer, sempre di Nabla, con un tocco di gloss, trasparente, solo al centro delle labbra, a voler ricreare un effetto plumping.

Le variabili al make up look

Inutile dire, che di opzioni da osare, con questa palette, ne sono tante. Io stessa, penso di proporne altre, uno fra tutti uno Smoky con quel nero, luminoso al punto giusto ma comunque molto intenso. Inoltre, si può realizzare un altra variabile di Smoky con il marrone più scuro o anche un cut crease in un gioco di chiaro scuro.

La versatilità della palette si misura anche nella possibilità di creare dei make up look freschi, da giorno e soprattutto regala una grande praticità al momento di dover avere l’ esigenza di ritoccare qualunque tipo di trucco.

E adesso tocca a voi! Già mi avete detto cosa ne pensate di questa palette e in generale di tutta la collezione Stay Gold, però sono curiosa di conoscere le vostre proposte!.

Alla prossima!!!

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. Tutti i campi richiesti sono contrassegnati *