Il make up di Diletta Leotta

Il make up di Diletta Leotta

Diletta Leotta, conduttrice, modella e web influencer, giovanissima, fresca e dinamica, Diletta piace proprio per questo ed è facile intuire il suo corposo seguito su Instagram. Sempre attenta alla moda e alle ultime tendenze, senza però farne una ragione di vita, molto più concentrata sul suo lavoro, a volte si evince un suo stile proprio e anche una sorta di “mi piace osare” che la diversifica, un pò, dalle sue colleghe di web.

Dal dicembre 2018, è brand ambassador di una nuova linea di cosmetici, la Youth Milano, presentata a Milano e incentrata sulla skin care, ma è una linea di cosmesi deluxe e quindi non accessibile a tutti.

Quello che, ad una prima occhiata, colpisce di Diletta, è il suo viso fresco e non eccessivamente ritoccato da siliconi e chirurgia; il fatto che sia giovane è assolutamente irrilevante dal momento che, oggi giorno, molte sue coetanee si ritoccano quando non hanno ancora compiuto 18 anni.

Focus e punti forti

Diletta Leotta ha dei lineamenti molto delicati, il viso si allarga, leggermente, nella zona mandibolare ma….. sorvoliamo! Bellissima comunque. Di lei colpiscono i grandi occhi, color nocciola ed un sorriso luminoso e reso sensuale dalle sue labbra. Quasi mai snatura il colore dei capelli, con il quale siamo abituati a conoscerla, così come è difficile vederla con acconciature strutturate e complesse, a lei piacciono i capelli sciolti e animati dalle beach waves.

Make Up Diletta Leotta

Il make up di Diletta

Difficile vederla con un rouge, sulle labbra, è molto frequente vederla con un make up occhi dall’effetto strong e definito. La base viso non è esasperatamente definita, c’è più un gusto squisito, nel metterle in risalto gli zigomi, con un pò di terra, accompagnata da un delicato blush pescato e un illuminante.

Diletta Leotta

Make Up di Diletta Leotta

Per il make up look degli occhi, abbiamo uno smoky eyes, in diverse varianti: per i look by night presenta smoky eyes neri, intensi, perfetti per i suoi occhi, in altre occasioni, lo smoky si fa più soft, con l’ausilio di una base marrone fredda, che comunque regala al suo sguardo tridimensionalità e profondità. Inoltre, c’è da dire che, non fa abuso di ciglia finte e di extentions, piuttosto c’è un ottimo lavoro di mascara, con effetto allungante e curvante che credo esaltino la loro forma naturale. Le sopracciglia sono folte e disordinate, in perfetta sintonia con il suo viso fresco e giovane, che le conferiscono, ancora di più, un’aria semplice, da classica ragazza della porta accanto.

Un ultimo appunto, per quanto riguarda un mio gusto personale: trovo eccellente la scelta di “osare” una matita, al disotto della rima infracigliare, inferiore, che non sia il classico marrone o uno scontato nero; adoro l’uso di una pencil di colore a contrasto, con l’ombretto usato sulla palpebra, e che punta solo ad esaltare l’iride dell’occhio della bella Diletta. Perfetti, in questo caso, l’uso di una matita verde bosco o, ancora di più, una matita blu scura, splendida davvero.

Come Realizzare Make Up di Diletta Leotta

Il Make Up di Dieltta Leotta

Come ricreare il make up di Diletta Leotta

Anche per il look di Dieltta, bisogna partire da una buona skin care, in modo da poter realizzare una base viso il più semplice possibile, non eccessivamente strutturata e, soprattutto, molto luminosa. Quindi, via libera a fondi dalle texture super leggere, effetto seconda pelle, magari settati con ciprie in polvere trasparente. Niente terre o blush dai toni scuri o troppo accesi, prediligete qualcosa di tenue e di delicato, che sia facilmente stratificabile e ideale da sfumare, giusto per dare un accenno di definizione e rendere giustizia al proprio zigomo.

Per quanto riguarda gli occhi, procedete con uno smoky, realizzato in modo molto semplice, partendo con la pencil technique e utilizzando una matita marrone scuro (mi raccomando, rigorosamente freddo) oppure un grigio intenso.Sfumate bene su tutta la palpebra e, con un pennello morbido, da sfumatura, portate una leggera ombra di colore nella piega, adattandola alla forma del vostro occhio, onde evitare disastri di correzione. Lavorate la sfumatura con un ombretto, tono su tono, o giusto di una mezza gradazione più scura, in modo da intensificare il colore. Se volete dare un effetto degradé, usate un ombretto chiaro, matte o perlato, nell’angolo interno dell’occhio, oppure al centro, per un effetto smoky halo. Qualunque sia l’opzione, ricordate che deve essere tutto sapientemente ben sfumato e non eccessivamente pesante. Importante l’applicazione del mascara, al fine di ricreare l’affetto false lashes.

Per completare il look degli occhi, utilizzate, come fa la stessa Diletta, una matita di colore complementare alla vostra iride; nel caso di Diletta, avendo gli occhi color nocciola, ha utilizzato una matita verde scuro e una blu. Io proporrei anche un tono borgogna o un viola scuro. Passatela sia sulla congiuntiva, inferiore, che nella rima infracigliare e abbiate cura di sfumare a dovere, per creare un’ombra leggera e di gusto.

Per chi avesse un’iride di colore di verso, può far riferimento alle diverse cromie complementari, consultando una semplice ruota dei colori. Fidatevi, una volta che vi sarete abituate non riuscirete più a farne a meno e vi divertirete ad abbinare il make up ai diversi outfit creando, di colta in volta, un look differente.

Allora? Che dite? Vi divertirete, anche questa volta,a ricreare il make up look di Diletta Leotta?

Alla prossima!!!

 

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. Tutti i campi richiesti sono contrassegnati *