I Nuovi Mascar di Couleur Caramel: tra colore e definizione

I Nuovi Mascar di Couleur Caramel: tra colore e definizione

Da quando ho “adottato” Couleur Caramel, qui, da LikeMakeUp, ho sempre apprezzato il fatto che l’ azienda non abbia mai smesso di mettersi in discussione e che sia rimasta al passo con gli aggiornamenti e con le tendenze mirate a soddisfare le esigenze delle clienti.
Negli ultimi tre anni, ho potuto registrare grandi cambiamenti e constatare notevoli evoluzioni, oltre al fatto, che ho sempre apprezzato le collezioni e le novità ma, questo, se avete letto i precedenti articoli, già lo sapete: orgogliosa e onorata di lavorare al fianco di questo brand, poterne seguire le evoluzione ed essere testimone dei continui successi, sia delle collezioni che delle nuove referenze, lanciate per arricchire la già vasta gamma di prodotti.

La prima novità: il mascara Backstage

Una novità 2018, nata sotto il segno dell’ evoluzione, è stata l’ uscita di un nuovo mascara: il Backstage.
Una formula naturale, a base di gomma bianca d’acacia, carragenina e olio di argan biologico, dotato di un pratico scovolino in silicone e con una forma ogivale, sottile e allungata, per un’applicazione uniforme che coinvolge le ciglia a 360°, dalle radici fino alle punte, al fine di concepire uno sguardo intenso ed amplificato. Un trattamento mirato a nutrire le ciglia e a proteggerle, conferendo, allo stesso tempo, un aspetto più pieno, intenso, super black, con ciglia separate e distese.

Nuovo Mascara Couleur caramelLa formula a base di gomma d’acacia, facilita l’ applicazione che risulta più omogena e con un’ azione combinata: allungante e volumizzante, inoltre asciuga rapidamente, donando un risultato perfetto in pochi gesti. All’ interno della composizione, troviamo anche l’ olio d’argan bio, che si occupa di proteggere e di nutrire le ciglia.

Dato lo strepitoso successo, registrato dal Mascara Backstage, la Couleur Caramel ha pensato bene di farlo entrare direttamente in gamma, per la gioia di tutte le cliente che non possono più farne a meno; inoltre ha anche pensato di non “lasciarlo solo” ma di fargli fare compagnia da un’ intera gamma di nuovi mascara che, andranno a sostituire i precedenti.

La collezione basic già prevede un’ ottima selezione di mascara, tra diversi scovolini, per differenti applicazioni, condizionate da diverse esigenze e con colori diversi: un marrone, un prugna e un blu. Tutti molto belli, delicati sugli occhi, gli scovolini facevano molto bene il loro lavoro, ma l’ azienda ha pensato bene di riformularli, potenziando le formule che risultano molto più asciutte, rispetto alle precedente e anche molto più aggrappanti.

I nuovi Mascara: innovazione e nuove conquiste

Quindi, la gamma è più ricca di colori e, soprattutto, di nuove “prestazioni”; la possibilità di scelta è vasta e tutta da scoprire:

  • Mascara Backstage Extra Noir
  • Mascara Backstage Brun Velours
  • Mascara Backstage Aubergine

La Struttura dello scovolino è sempre la stessa, la sua missione è quella di avvolgere le ciglia, separarle e allungarle, per un effetto ciglia finte, molto pieno e glamour; in più, c’ è la possibilità di poter usufruire della perfomance di questo applicatore ma potendolo scegliere in altre due varianti, oltre quella tradizionale nera, e cioè marrone scuro, molto intenso e un elegantissimo color melanzana, luminoso e vibrante.

Poi abbiamo il Mascara Volumizzante, anche qui in tre diverse scelte:

  • Volumizzante Extra Noir
  • Volumizzante Brun Velours
  • Volumizzante Bleu Incandescent

La bellezza di questo mascara è nello scovolino, dalla forma più piena, rispetto agli altri che sono più sottili; il volume che conferisce alle ciglia è garantito, così come la tenuta, senza sbavature e imprecisioni, non crea grumi e si asciuga velocemente, per un effetto a lunga durata.

Mascara Volumizzante Couleur CaramelLa formula è sempre la stessa, nutriente e ipoallergenica e, in questo caso, oltre alle varianti nera e marrone c’ è anche quella blu “incandescente”, metallico e vibrante, che crea dei riflessi di luce per regalare, allo sguardo, profondità ma con un tocco chic molto particolare, unico nel sul genere, per chi non vuole passare inosservato o, per chi, vuole solo dare un tocco in più, anche solo per differenziarsi, ad un make up look molto semplice e minimal .

Poi, troviamo altre due referenze, che completano la nuova gamma di mascara, che sono:

  • il Mascara Allungante
  • il Mascara Strutturante

Entrambi sono disponibili solo nella versione extra noi ed ognuno racchiude la propria particolarità nella forma dello scovolino: sottile, dalla struttura leggermente conica alla punta e, ancora più fine, lo scovolino del Mascara Strutturante.

Mascara Allungante Couleur Caramel

Mascara Strutturante Couleur CaramelLa differenza è minima però, l’ ultimo, è un vero e proprio alleato della precisione, in grado di afferrare anche le ciglia situate nell’ angolo interno dell’ occhio. Il Mascara Allungante si aggrappa molto bene alle ciglia, partendo dalla base fino ad arrivare alle punte, distribuendo in modo omogeneo il prodotto e regalando un effetto di ciglia più lunghe, ben separate e ben lavorate. Il finish è pieno e deciso, molto naturale, con una tenuta davvero straordinaria, trattandosi di un mascara totalmente bio.

Il mio Feedback personale

Ho sempre avuto problemi con i mascara, perché ho gli occhi molto sensibili e “infastiditi” da un’ antipatica congiuntivite, per questo ho riscontrato sempre grandi difficoltà, nel trovare il mascara adatto a me e alle mie esigenze, in particolar modo, quella di controllare la lacrimazione. Ma, con il Volumizzante è stato amore “a prima stesura”: la performance è davvero eccellente, riesco a tenerlo su per quasi tutta la giornata, senza il minimo fastidio, non mi sento per nulla le ciglia appesantite e non avverto il minimo bruciore o pizzicore. Il Volumizzante, poi, per me, è perfetto perché adoro gli scovolini grandi e corposi, per cui posso affermare, con estrema convinzione, che ho davvero trovato la mia personale quiete con questo mascara, e ora non vedo l’ ora di provare le altre due varianti, soprattutto, quella blu; mentre, per togliermi lo sfizio di provare il color aubergine, ripiegherò sul Backstage che, personalmente, ritengo comunque una valida opzione (e poi sapete che non so resistere a questi colori vinaccia, perfettamente complementari al verde delle mie iridi).

E voi? Da quale di questi straordinari mascara siete più incuriositi? Quale sarà il primo che vorrete provare? Vi aspetto da LikeMakeUp per scoprirlo e se esplorate lo shop online, alla ricerca di questi prodotti, e siete in dubbio su quale sia quello più giusto per voi, non esitate a chiedermi, ok?

Alla prossima!!!

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. Tutti i campi richiesti sono contrassegnati *