Come realizzare il make up di Melissa Satta

Come realizzare il make up di Melissa Satta

Melissa Satta, si sa, è già bella di suo, un bel fisico, un bellissimo viso, bel portamento, insomma! Ha tutto! Si può pensare che non abbia bisogno di trucco e invece anche lei si trucca, soprattutto per occasioni mondane e per le foto che pubblica sul suo profilo Instagram.

Melissa Satta Make Up

I punti forza del suo viso

Melissa ha dei bei lineamenti, molto regolari, un volto tendenzialmente ovale, occhi verde nocciola e labbra ben definite e carnose. É una classica bellezza mediterranea, quello che cambia spesso sono i riflessi, alternati ai colpi di luce, dei suoi capelli, per questo ogni tanto la vediamo più chiara e altre un pò più scura. In alcune foto, spesso, ho notato che ha la pelle tendenzialmente impura; a volte quando è stesso lei a farsi dei selfie e a pubblicarsi in versione nature, si nota ma, a lei, le si può perdonare anche questo, d’altronde, non aver nessun timore di mostrarsi con le proprie imperfezioni è già da standing ovation.

Melissa Satta Make Up

Quello che, invece, trovo più grave è quando le sue imperfezioni vengono accentuate dal trucco (probabilmente di un professionista), perchè al di sotto non è stata fatta alcuna preparazione base. Ora, è vero che spesso non c’è il tempo, o si va di fretta, altre volte è colpa di una scorretta rifrazione della luce ma, trovo imperdonabile, su di lei, simili sviste. Ecco perchè, insisto e continuo ad insistere, sul realizzare una buona e costante skin care, perhè anche se si è belle come, Melissa Satta, e si creda di vincere facile, basta poco, come sottovalutare la propria pelle, per rendere vano tutto il resto. Quindi prima la saluta della propria epidermide e poi….. via col trucco!!! Un altro piccolo pasticcio, le viene creato, ogni tanto, con le sopracciglia: le sue sono bellissime e molto naturali ma spesso le sono state scurite eccessivamente e ciò, ha conferito, al suo sguardo, una durezza che non le appartiene.

Il focus del make up di Melissa

Il focus, dei make up look di Melissa, sono quasi sempre gli occhi.

Il make up look di Melissa Satta

Di solito, punta molto a degli smoky eyes, o neri o marrone freddi, le labbra vengono lasciate nude, a volte glossate, sempre in modo molto delicato. Le sue basi viso, non sono molto strutturate, al contrario, sono sempre semplici e fresche, certamente ben definite ma mai esasperate da contouring lavorati o amplificati da un effetto strobbing. In teoria, un volto come quello di Melissa, è il sogno di ogni make up artist, avendo lei, già di suo, zigomi alti e ben delineati; sarebbe normale farsi “scappare” la mano, usandoli per mettere in evidenza le proprie abilità tecniche ma, probabilmente, si vuole puntare di più a regalarle un look semplice e naturale, concentrandosi sugli occhi.

Solo raramente la si vede con labbra laccate di un rouge intenso e molto intrigante.

Melissa Satta

In questi casi, però, i suoi occhi sono stati valorizzati da una bordatura, realizzata con ausilio di matite, eye liner e abbondante mascara.

Per quanto mi riguarda, credo che i make up che la valorizzino di più siano quelli semplici, poco lavorati, tendenti al “make up non make up“. E credo che vada bene anche a lei, visto che, spesso, li sceglie per le sue serate glamour.

Melissa Satta Make Up look

Come realizzare il make up di Melissa

Allora, cominciamo proprio dal “make up no make up“. Come già detto, in un articolo analogo a questo, per ottenere questo tipo di risultato, il presupposto base è avere una pelle in ottime condizioni, pulita e idratata a dovere. Poi, si può procedere con un fondo molto leggero, va bene anche bio, basta che abbia una formulazione leggera e che conferisca al viso omogeneità e luminosità. Stesso discorso, vale anche per il correttore, qualora ce ne fosse bisogno, altrimenti si può utilizzare giusto un goccio di fondotinta, tanto per uniformare bene il perioculare con il resto del volto.

Non è necessario andare di contouring, sarà sufficiente utilizzare o una terra, l’importante è che non sia troppo fredda, oppure un blush, delicato e naturale, niente illuminante. Per gli occhi saranno sufficienti una matita marrone scuro, freddo e abbondante mascara, avendo cura di non creare grumi o l’effetto di ciglia a zampa di ragno, facendole appiccicare tra di loro. Per le labbra o un rossetto, nude e opaco, oppure un burro ci cacao o un gloss, trasparente e leggermente stemperato con la punta di un polpastrello.

E per il “make up no make up” è tutto. Ovviamente, l’abilità sta nello sfumare il tutto, in modo sapiente, creando un finish naturale ma funzionale al tempo stesso.

Se si vuole ricreare il look, con il focus sulle labbra, bisognerà, dopo aver strutturato un minimo di base, occuparsi bene di esse. Intanto, esfoliate e idratate, in modo da eliminare pellicine e screpolature; applicate un leggero strato di correttore o di fondotinta, sfumate bene con un pennello e procedete con la matita del rosso che avete scelto. Delineate bene il contorno, cercando di correggere, in modo discreto, eventuali asimmetrie. Se avete le labbra sottili, vi è permesso di uscire dal bordo labbra di giusto in millimetro. Poi procedete a creare una sorta di contouring alle labbra con la matita, creando una V, nel centro del labbro superiore e una V, al contrario, nel labbro inferiore. Applicate il lipstick con il pennello piatto, creando tanti tratti verticali, su tutta la superficie delle labbra. Terminate con la creazione di un punto luce, al centro, sia delle labbra inferiori che di quelle superiori, utilizzando un ombretto chiaro, satinato non metallizzato e tamponato con la punta di un dito. Create un minimo di trucco per gli occhi, avendo cura di non eccedere, per evitare un effetto decisamente strong. Puntate ad illuminarli, con l’ausilio di un solo ombretto, molto luminoso, magari una discreta, e ben definita, linea di eye liner e mascara applicato a regola d’arte.

Per quanto riguarda lo smoky, preferisco farlo un un articolo a parte, per spiegare come realizzarlo e le eventuali modifiche da apportare. Intanto divertitevi a ricreare questi make up look di Melissa Satta, magari da sfoggiare nel prossimo week end.

Alla prossima!!!

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. Tutti i campi richiesti sono contrassegnati *